New York Stock Exchange
NYSE

12.88 USD +1.90%

Borsa Italiana

11.07 EUR +0.87%

Dati aggiornati con un ritardo di 15 minuti. Termini e condizioni

Behind the Wheel: progettare un'esperienza memorabile

Nel nuovo episodio della Web Series di CNH Industrial, incontriamo David Wilkie, Director of the CNH Industrial Design Center, che ci racconta in esclusiva la filosofia adottata dal suo team per integrare nel mondo delle macchine industriali un pizzico della componente creativa che anima il settore automotive.

Londra, 31 maggio 2016

Il concetto di design innovativo lo si associa più facilmente all'architettura e ai gadget high tech; difficilmente verrebbe di pensare alle macchine movimento terra e ai furgoni per le consegne. Il lavoro di David Wilkie e del Design Center di CNH Industrial consiste proprio nel cercare di migliorare il profilo del design dei prodotti industriali, rendendoli esteticamente più piacevoli pur mantenendo intatte tutte le loro funzionalità.

"Per me, un ottimo design significa due cose: deve essere quel qualcosa capace di rendere il prodotto estremamente funzionale e piacevole da utilizzare; deve conferire al prodotto fascino e personalità, creando un'esperienza memorabile per l'utente", ha dichiarato Wilkie all'inizio del nuovo episodio della Web Series "Behind the Wheel – Dietro al volante" di CNH Industrial.

Guarda il nuovo episodio sul canale YouTube di CNH Industrial: https://youtu.be/hPlKqWi8M40

L'episodio dedicato al Design Center, contenente l'intervista a Wilkie, ci permette di svelare il percorso evolutivo dei prodotti dei brand di CNH Industrial dal tavolo da disegno al mondo reale, dove vengono impiegati per costruire infrastrutture, consegnare merci, trasportare persone, coltivare campi, spegnere incendi e molto altro ancora. Una visita al Design Center rivela quanto siano importanti l'innovazione e la stretta collaborazione tra i team di Design ed Engineering per trovare il giusto equilibrio tra design e funzionalità, senza compromessi dall'una o dall'altra parte.

Wilkie ci introduce inoltre alla nuova frontiera del design presso CNH Industrial, ovvero i veicoli a guida autonoma: "Non è più un sogno, non è più fantascienza; è qualcosa che diventerà presto realtà, modificando per sempre la configurazione di tutti i nostri veicoli. È incredibile il fatto che lavoriamo in un settore che potrebbe diventare presto ben più avanzato del mondo parallelo dell'automotive che conosciamo tutti molto bene".

In riferimento proprio all'industria automobilistica mondiale, l'episodio tocca anche il tema del collegamento del Design Center con il settore automotive. Numerosi progettisti del team responsabile del Design, Wilkie incluso, provengono dal settore automotive, e possiedono pertanto tutte le competenze necessarie per sfruttare al meglio tutte le sinergie e il know-how progettuale nel campo automobilistico di Fiat Chrysler Automobiles (FCA), la consociata di CNH Industrial. "Ciò che è interessante notare, è che le regole che un progettista utilizza solitamente per disegnare un trattore, sono le stesse che si usano per disegnare un'autovettura. I fari su un trattore svolgono una specifica funzione collegata al modo in cui il mezzo viene impiegato, tuttavia, come per le autovetture, trasmettono al veicolo anche una dose di personalità, di fascino e di appeal legato al marchio. Le opportunità di creare un trattore con tutto il fascino di un'autovettura non mancano di certo", ha dichiarato Wilkie.

David Wilkie ha conseguito la laurea cum laude alla Charles Rennie Mackintosh School of Art di Glasgow, Scozia, con una specializzazione in design industriale. Ha completato inoltre un master post laurea in Automotive Design presso il Royal College of Art di Londra, Regno Unito. Durante la carriera ha ricoperto ruoli di crescente responsabilità, ed è entrato in CNH Industrial nel 2014 alla guida dei Design Team che operano per i diversi segmenti della Società: Macchine agricole, Macchine movimento terra e Veicoli commerciali.

  • Behind the Wheel: progettare un'esperienza memorabile