New York Stock Exchange
NYSE

13.22 USD +2.28%

Borsa Italiana

11.16 EUR +1.00%

Dati aggiornati con un ritardo di 15 minuti. Termini e condizioni

CNH Industrial ancora una volta in pista per il Giretto d’Italia

La Società ha aderito con tutti e tredici gli stabilimenti italiani alla settima edizione dell’iniziativa volta a incentivare la mobilità ciclabile nei centri urbani e sul territorio, in particolare per i tragitti casa-lavoro.

Londra, 21 settembre 2017

Per il terzo anno consecutivo, CNH Industrial ha partecipato in qualità di Main Sponsor al Giretto d'Italia, il “campionato di ciclabilità urbana” promosso da Legambiente con il patrocinio del Ministero dell’Ambiente, che mira allo sviluppo di centri urbani a misura di ciclista. La manifestazione, arrivata alla settima edizione, è organizzata insieme a VeloLove, in collaborazione con Euromobility e rientra tra le iniziative della Settimana Europea della Mobilità (16-22 settembre).

Nelle sedi italiane della Società sono stati allestiti appositi check-point, per monitorare i passaggi di tutti coloro che hanno scelto la bicicletta per recarsi a lavoro. Per sostenere ulteriormente questa iniziativa, CNH Industrial ha messo in palio tra i dipendenti, grazie alla lotteria organizzata da Legambiente, diverse biciclette e altri premi di merchandising. Gli stabilimenti erano anche in gara tra loro: una bici elettrica pieghevole New Holland Agriculture premierà la sede in cui è stato registrato il maggiore incremento di passaggi rispetto al 2016. In totale, hanno partecipato oltre 1.200 dipendenti, in netta crescita rispetto all’anno scorso.

Le sedi che hanno partecipato si trovano a Brescia (dove vengono prodotti veicoli commerciali medi), Bolzano e Vittorio Veneto (mezzi per la difesa e la protezione civile), Jesi e San Matteo (trattori), Modena (componenti per macchine agricole), Piacenza (veicoli cava cantiere), Pregnana Milanese (motori marini), San Mauro (macchine per le costruzioni), Suzzara (veicoli commerciali leggeri), e Torino (palazzine uffici e stabilimento motori). I comprensori di Foggia (motori) e Lecce (macchine per le costruzioni), difficilmente raggiungibili in bicicletta, hanno aderito alla manifestazione promuovendo l’uso dei trasporti pubblici e del carpooling.

“Migliorare il benessere dei dipendenti e valorizzare il trasporto sostenibile sono tra i principali obiettivi della Società – ha dichiarato Daniela Ropolo, Sustainable Development Initiatives Manager per l’Europa, il Medio Oriente e l’Africa di CNH Industrial -. L’azienda è in grado di offrire ai propri dipendenti delle modalità di trasporto eco-friendly ogni anno più complete per effettuare gli spostamenti casa-lavoro, quali navette aziendali e car pooling. La partecipazione di tutti gli stabilimenti italiani è la riprova di un coinvolgimento forte da parte di CNH Industrial a favore delle comunità locali nelle quali operiamo. D’altronde, la recente nomina di Industry Leader nei prestigiosi Indici di Sostenibilità Dow Jones mondiali ed europei per il settimo anno consecutivo ha confermato l’impegno per la sostenibilità dell’intera azienda”.

  • CNH Industrial ancora una volta in pista per il Giretto d’Italia