New York Stock Exchange
NYSE

11.98 USD +0.34%

Borsa Italiana

10.17 EUR +0.59%

Dati aggiornati con un ritardo di 15 minuti. Termini e condizioni

Iveco Astra

​​Forti e resistenti, predisposti per operare in condizioni climatiche estreme, oltre che semplici da configurare e in grado di essere assistiti in qualsiasi situazione in caso di interventi di riparazione e manutenzione : queste sono le caratteristiche della gamma più specializzata disponibile sul mercato di veicoli progettati per applicazioni pesanti stradali e off-road, nelle miniere, in cava, nei cantieri e nei settori del trasporto di petrolio & gas e di carichi eccezionali.

​Fondata nel 1946, Iveco Astra offre sul mercato la più vasta gamma di veicoli pesanti e per il trasporto di carichi pesanti eccezionali, dai mezzi cava- cantiere allestiti con cassoni ribaltabili, ai dumper rigidi e articolati. Tutti i nostri prodotti sono dotati di una struttura del telaio in acciaio ad alto limite di snervamento e di una cabina in acciaio per garantire il massimo delle prestazioni, della robustezza e dell'affidabilità.

​​Iveco​ Astra, in coerenza con i principi di sostenibilità della Società a cui appartiene, è anche fortemente impegnata per ridurre le emissioni dei propri veicoli e allo stesso tempo ottimizzare la raccolta, il recupero e il riciclaggio dei rifiuti prodotti durante il processo di produzione degli stessi.

STORIA

1946

Nasce a Cagliari Astra (Anonima Sarda Trasporti), fondata da Mario Bertuzzi per il ricondizionamento dei veicoli militari.​​

1951

L'azienda si trasferisce a Piacenza.​​​

1956

​Gli inizi: produzione del primo veicolo civile per cava-cantiere.​​

1984

Astra prende parte alla gara PARIGI-DAKAR con il BM309, e ottiene brillanti risultati nelle gare successive. ​​

1986

​​Astra viene acquisita totalmente da Iveco.​​​

1993

​La piattaforma HD (Heavy Duty) sostituisce la vecchia serie BM.​​​

2000

Astra lancia la nuova gamma di dumper articolati con i modelli ADT 25 e ADT 30.​​

2008

Astra lancia la versione speciale HHD (Heavy, Heavy Duty) per missioni particolarmente gravose.​

2011

Le attività di Iveco sono scorporate da Fiat S.p.A e confluiscono in Fiat Industrial, la nuova società del settore dei Capital Goods originata dalla scissione dal Gruppo Fiat.

2013

Un nuovo futuro: nasce CNH Industrial in seguito alla fusione tra Fiat Industrial e CNH Global N.V.