New York Stock Exchange
NYSE

9.12 USD -4.30%

Borsa Italiana

8.33 EUR -3.37%

Dati aggiornati con un ritardo di 15 minuti. Termini e condizioni

CASE sostiene l'ammodernamento delle infrastrutture statunitensi: l'ultima Top Story su CNHIndustrial.com

​​Con l'aiuto di Case Construction Equipment, le comunità americane stanno dando voce alle questioni relative alle infrastrutture locali, raccogliendo fondi e garantendo progetti di miglioramento. Tutto da leggere nell'ultimissima puntata di Top Stories su CNHIndustrial.com: cnhindustrial.com/it/top_stories

Londra, 30 novembre 2016

​Anche se è salito alla ribalta internazionale solo di recente, il problema dell'obsolescenza delle infrastrutture americane è tutt'altro che nuovo. Il neoeletto Presidente Trump ha promesso stanziamenti per 500 miliardi di dollari per rimettere in piedi la vetusta e malandata rete infrastrutturale del paese. Invece, secondo la American Society of Civil Engineers (l’associazione americana degli ingegneri civili), l'investimento necessario ammonterebbe a 3.600 miliardi di dollari antro il 2020.

​La giornalista Sophy Buckley analizza la questione nel suo articolo “Many hands make light work“ (traducibile con "l'unione fa la forza"), nell'ultima Top Story pubblicata su CNHIndustrial.com. L'articolo prende in esame la necessità di investire nelle infrastrutture dei singoli stati e la modalità con cui il brand Case Construction Equipment di CNH Industrial sta dando il suo contributo, sponsorizzando il programma di sostegno "Dire States". Giunto al suo quarto anno, il progetto "Dire States" vede il team nordamericano di CASE impegnato ad aiutare le comunità locali a prendere coscienza dei problemi e a promuovere le giuste soluzioni.

Leggete tutta la storia su CNHIndustrial.comcnhindustrial.com/it/top_stories

  • CASE sostiene l'ammodernamento delle infrastrutture statunitensi: l'ultima Top Story su CNHIndustrial.com