New York Stock Exchange
NYSE

10.73 USD +2.00%

Borsa Italiana

9.55 EUR +0.89%

Dati aggiornati con un ritardo di 15 minuti. Termini e condizioni

I marchi agricoli di CNH Industrial si aggiudicano i titoli di “Machine of the Year” ad Agritechnica 2019

​Londra, 14 novembre 2019

I brand agricoli globali di CNH Industrial (NYSE: CNHI / MI: CNHI) Case IH, New Holland e il marchio premium europeo di trattori STEYR, sono stati premiati come “Machine of the Year 2020” per le loro macchine e tecnologie innovative da una giuria di giornalisti del settore nell'edizione di quest'anno di Agritechnica, la più importante fiera agricola del mondo attualmente in corso ad Hannover, in Germania. 

Case IH si è aggiudicata l'ambìto titolo nella categoria “Hay and Forage” con la sua pressa LB436 HD, premiata per la capacità di creare balle più dense, consentendo così ad agricoltori e contoterzisti di ridurre i requisiti di movimentazione e i costi di trasporto. Il suo innovativo sistema di legatura a doppio nodo TwinePro è studiato per aumentare al massimo la produttività eliminando i residui di spago e quindi anche la contaminazione dei foraggi. Questo tipo di nodo ad anello aumenta la sua resistenza fino al 30% in più, per una maggiore efficienza e produttività nelle operazioni di produzione delle balle.

Il titolo di “Machine of the Year” è stato inoltre conferito alla pressa BigBaler 1290 High Density di New Holland per le sue innovazioni tecniche e per i vantaggi che porta ai clienti. I criteri di selezione vertevano su aspetti quali caratteristiche innovative, prestazioni, produttività, costi di gestione, facilità di utilizzo e comfort per l’operatore. La pressa produce balle con una densità superiore anche del 22% rispetto alle presse per balle quadrate giganti convenzionali, aumentando così in modo significativo l'efficienza del trasporto e della movimentazione delle balle. Il modello monta il pluripremiato riduttore SmartShift™ dotato di una tecnologia di avviamento a due velocità che garantisce un innesto della pressa più fluido, proteggendo quindi il sistema di trasmissione del trattore.

Nella categoria “Electronics”, DataConnect ha ottenuto il titolo di “Machine of the Year” grazie all'accordo recentemente stipulato tra Case IH, STEYR, New Holland, CLAAS, John Deere e 365FarmNet, mirato a consentire ai clienti globali in possesso di flotte miste di visualizzare i dati delle proprie macchine in una piattaforma di loro scelta. Tutti i marchi partecipanti si sono accordati per consentire lo scambio "cloud-to-cloud" dei dati delle macchine (posizione, velocità, livello di carburante, stato operativo) tra le loro rispettive piattaforme telematiche.

  • I marchi agricoli di CNH Industrial si aggiudicano i titoli di “Machine of the Year” ad Agritechnica 2019