New York Stock Exchange
NYSE

8.81 USD -1.34%

Borsa Italiana

7.76 EUR -1.92%

Dati aggiornati con un ritardo di 15 minuti. Termini e condizioni

Rispetto dei diritti umani e del lavoro

​​​​​​​​​​

​CNH Industrial rispetta e promuove i diritti umani conformemente alle leggi nazionali, alle Convenzioni fondamentali dell’Organizzazione Internazionale del Lavoro (International Labor Organisation ILO), e alla Dichiarazione Universale dei Diritti dell’Uomo (Universal Declaration of Human Rights) delle Nazioni Unite. Oltre a definire i princìpi di condotta negli affari, il Codice di Condotta della Società e la relativa Politica per i Diritti dell'Uomo confermano l’importanza del rispetto per l’individuo.​

CNH Industrial si impegna ad assicurare il rispetto dei Diritti Fondamentali dell’Uomo​ in tutte le aree in cui è presente e a promuove il rispetto di questi princìpi nella propria sfera di influenza, in particolare presso gli appaltatori, i fornitori e qualsiasi altro ente o soggetto con cui l’Azienda intrattenga rapporti stabili d’affari. La Società, infatti, non instaura né mantiene rapporti d’affari con chiunque si rifiuti di rispettare i princìpi del Codice di Condotta.

CNH Industrial non utilizza alcuna forma di lavoro minorile ovvero non impiega persone di età inferiore a quella stabilita per l’avviamento al lavoro dalle normative del luogo in cui la prestazione lavorativa è eseguita e, in ogni caso, di età inferiore a quindici anni, fatte salve le eccezioni espressamente previste dalle convenzioni internazionali ed eventualmente dalla legislazione locale. Allo stesso modo la Società rifiuta qualsiasi forma di lavoro forzato.​

CNH Industrial si impegna a evitare ogni forma di discriminazione sul lavoro e nell’avanzamento professionale in particolare, quello basato su razza, sesso, età, nazionalità, religione e convinzioni personali. Il rispetto per la diversità e le pari opportunità sono fondamentali in una azienda multiculturale che opera a livello globale. Il Codice di Condotta di CNH Industrial sancisce l’impegno a offrire pari opportunità nel lavoro e nell’avanzamento professionale a tutti i dipendenti.​​​