New York Stock Exchange
NYSE

10.32 USD -.00%

Borsa Italiana

9.12 EUR -0.42%

Dati aggiornati con un ritardo di 15 minuti. Termini e condizioni

I nostri TCO₂ Champions

C’è un concetto che è diventato chiave nel trasporto su gomma. Anzi, due: TCO, acronimo che sta per “Total Cost of Ownership” (costo totale di gestione di un mezzo); ed emissioni, in particolare quelle di anidride carbonica (CO2), da sempre sotto esame da parte di tutti i soggetti impegnati a ridurle costantemente. Come nel caso della nostra azienda.

Negli ultimi anni, il mondo dei trasporti ha fatto enormi balzi in avanti per diventare sempre più efficiente e sostenibile, diminuendo tanto il TCO quanto le emissioni di CO2. Tuttavia, ci sono realtà che non si accontentano di quanto fatto finora. E che vogliono spostare la frontiera del possibile sempre più in là. È questo lo spirito con cui Iveco ha presentato a Madrid i propri “TCO2 Champions”, autentici campioni in termini di costi di utilizzo e di abbattimento delle emissioni. Si tratta dei Nuovi Stralis, della cui gamma fanno parte le punte di diamante XP e NP.

Extra Performance

Sotto la sigla XP si cela una versione del Nuovo Stralis ideata e realizzata per chi si occupa di trasporti a lungo e lunghissimo raggio. Infatti, il Nuovo Stralis XP consente economie per migliaia di euro a quei vettori che assegnano ai veicoli percorrenze da 120 mila (o più) chilometri all’anno.

I segreti dello Stralis XP? Anzitutto aver portato alle vette estreme di efficienza i motori da 480 e 570 cavalli, grazie anche a sistemi innovativi e al nuovissimo cambio Hi-Tronix automatizzato a 12 rapporti. Poi, l’utilizzo del sistema di guida predittivo Hi-Cruise che, tramite l’ausilio di mappe 3D e GPS, riesce a “leggere” la strada con 5 chilometri di anticipo per ottimizzare la guida e ridurre i consumi. Infine, i pneumatici di “classe A” per l’efficienza energetica. Solo per citare alcune delle novità introdotte e che, tutte insieme, posizionano lo Stralis XP ai vertici della categoria in termini di TCO.

Natural Power​

Su fronte della riduzione di CO2, lo Stralis NP rappresenta un veicolo rivoluzionario.

È l’unico sul mercato europeo a disporre di un motore a gas naturale in grado di offrire 400 cavalli di potenza e 1.700 Nm di coppia. Si tratta del Cursor 9 CNG di FPT Industrial, in grado di funzionare con gas naturale compresso (CNG), liquefatto (LNG) e da fonti rinnovabili (bio-metano).

Grazie a questo “cuore sostenibile”, lo Stralis NP è il primo veicolo per trasporti a lungo raggio a costituire un’alternativa reale, sostenibile ed economicamente vantaggiosa ai veicoli ad alimentazione tradizionale. L’unico, poi, con cambio automatizzato e una capacità di oltre 1.000 litri di gas naturale liquefatto.

“Lo Stralis NP cambierà le regole del gioco nel mondo dei trasporti. È l’unico e il solo veicolo commerciale a gas naturale che ha dimostrato di poter essere impiegato nelle missioni a lungo raggio”

Il futuro è adesso

La firma di Philippe Givone, President di Perrenot Group Transport, per lo storico ordine di 250 Nuovi Stralis a gas naturale.

Lo Stralis NP non è un “concept” o un veicolo prototipale, ma una realtà. Il giorno del lancio del Nuovo Stralis, il gruppo francese leader nel trasporto per la grande distribuzione Jacky Perrenot ha acquistato 250 Iveco Stralis NP ad alimentazione naturale.

Un ordine di queste dimensioni segna un punto di svolta nella gestione del trasporto merci in Europa. Dimostra che è possibile seguire logiche sostenibili nel competitivo mondo dei trasporti; anzi, che queste logiche diventano premianti nei confronti di quei clienti che, senza dimenticare i benefici economici, mettono al primo posto l’attenzione per l’ambiente e per il futuro di tutti noi.

“Per la prima volta, dei veicoli a gas naturale saranno assegnati a missioni fino a ieri svolte da veicoli diesel. Un’evoluzione che Iveco aveva previsto con grande anticipo rispetto al mercato”

New Stralis XP: the long haulage TCO2 Champion